Roma 132 Gruppo Scout Roma 132 AGESCI

Clan

Questa Branca si differenzia dalle altre per la presenza di due momenti distinti: il Noviziato ed il Clan/Fuoco. Il primo momento dura solitamente un anno ed è un momento privilegiato per conoscere il differente modo di vivere lo scoutismo in un'età in cui le scelte divengono fondamentali per la vita dell'adulto che sarà poi.

Dopo il periodo di "rodaggio" del Noviziato, durante il quale si decide se proseguire o meno il proprio percorso scout, il ragazzo o la ragazza entra in Clan/Fuoco. Nella maggior parte dei gruppi, il periodo del Clan/Fuoco dura circa 4 anni e si concluderà con la Partenza scout.

Il Clan/Fuoco, differentemente dalle altre unità scout, viene sentito in modo profondamente comunitario, partecipe e presente, come mai prima, della vita del rover o della scolta. Il Clan/Fuoco ha alla sua base una carta scritta dalla comunità (generalmente ogni 3 o 4 anni, quando, cioè si è compiuto il ricambio delle persone nel Clan): la Carta di Clan.

Il santo patrono di questa branca è San Paolo. Il Clan del Roma 132 si chiama Duca degli Abruzzi.